Tra cavallo e realtà

Lorenzo il cavaliere volante. Numero spettacolare e commovente al tempo stesso.

Lorenzo il cavaliere volante. Numero spettacolare e commovente al tempo stesso.

Anche quest’anno è finita. Fino ad un giorno prima tutti si domandano come sarà questa nuova Fieracavalli. Se succederà qualcosa di strano, se tutto andrà liscio come l’olio, se saranno in molti a lamentarsi, se saranno ancor di più quelli che battono le mani. E come ogni anno, il primo giovedì di novembre, tutto ha inizio, quasi per miracolo. Oltre 3000 bestie, cioè cavalli, solcano corridoi, camminamenti e aree esterne della fiera. Più di 150.000 persone si ritrovano in quattro giorni nei padiglioni di Verona fiere a celebrare qualcosa che sembra ricordare tempi lontani, tutti riuniti per comprare le attrezzature migliori o per guardare le mosse più spettacolari, ma tutti legati sempre e solo al mito del cavallo. E noi, nei giorni di Verona, diventiamo qualcosa di diverso… Un misto tra cronisti d’assalto, cavallari dell’ultimo minuto e poeti. Siamo più di 20 all’ufficio stampa, tra fotografi, ufficio stampa istituZionale, televisivi e altri, e – devo proprio dirvelo – quell’atmosfera la respiriamo solo lì. Tra deliranti urgenze last minute e battute goliardiche portiamo a casa una copertura media che farebbe invidia anche alle olimpiadi!

Un momento della gara di Barreldel Westernshow di Fieracavalli.

Un momento della gara di Barrel nel Westernshow di Fieracavalli.

Merito nostro? Ma no! Merito del lavoro di squadra e lo spirito collaborativo eccezionale che raramente si vede tra uffici stampa. Carlo Alberto, capoufficio stampa della fiera, è il nostro mentore e mito assoluto: con lui abbiamo imparato la differenza tra comunicati inutili e vere notizie e grazie all’amicizia che ci lega oggi facciamo una fiera che si trasforma in viaggio in alcuni momenti. Benny TV (così abbiamo deciso di soprannominarla) è invece il nostro faro per i radiotelevisivi; un caterpillar al femminile che in poche ore muove produzioni televisive nazionali, risolvendo problemi e rompicapo da manuale. Poi c’è Caterina, la vera e unica esperta di mondo equestre… È solito incontrarla per i corridoi con un diavolo per capello e mille urgenze da sbrigare, ma noi, se non ci fosse, saremmo persi 😉

Ed infine (last but not least) c’è il popolo di fotografi e operatori che in quei giorni facciamo letteralmente impazzire con richieste di ogni genere e tipo.

È a tutti quanti loro, compresi quelli non citati, che va il nostro GRAZIE. Ogni anno viviamo con passione e tanta intensità una manifestazione che è fatta di persone, oltre che di cavalli 😉

Arrivederci a fieracavalli 2013!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il novembre 16, 2013 alle 1:32 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: