Pitti#4. Il raining wear da papà alla luna.

Ve lo ricordate il papà con l’impermeabile quando veniva a prendervi a scuola nei giorni di pioggia di aprile? E l’ispettore Derrick? Humphry Bogart in Casablanca? Lo stropicciatissimo tenente Colombo?

20130620-153833.jpg

Ecco, scordateveli…
Oggi l’impermeabile è un’icona a cui alcune delle aziende più importanti e storiche del settore si ispirano sì, ma per creare capi rivoluzionari, hi-tech – termosaldati e ultraleggeri – mixando heritage e nuove tecnologie.

A raccontarcelo c’è Gaia Giusto – responsabile comunicazione di Sealup – che ci conquista mostrandoci le termosaldature a contrasto blu/arancio del loro impermeabile, coat e giubbino che sembra venire dalla luna per quanto è ‘avanti’.
 

 

 

Qui a Pitti stiamo presentando un nuovo concetto di impermeabile, in tessuto in tristrato : waterproof, anticento e traspirante. Garantisce altissime performance ed è una nostra esclusiva.

20130620-211827.jpg

Vero è che sulla luna devono essere abbastanza eleganti, visto come Sealup è riuscita a far convivere la tecnologia più estrema con l’eleganza.

20130620-204216.jpg

Dalla luna alle nuvole… Perchè nello stand di Allegri campeggia l’immagine di una ‘giacca volante’, che si muove in un cielo azzurrissimo, tra leggerezza e dinamismo. Ecco i due concetti chiave che incontrano la strategia del general manager (fresco di nomina), Mario Mansi,

ci siamo smarcati dalla pioggia. I nostri capi sono fatti per l’uomo che ha una vita ‘trasversale’, tra lavoro, viaggio e tempo libero. Abbiamo valorizzato il saper fare di un’azienda dalla storia importante, trovando una risposta alle esigenze di oggi

20130620-205950.jpg

Idea carina anche il travel pack, un superclassico dell’azienda diventa leggerissimo e facile da chiudere in una delle tasche interne, la soluzione forse mutuata dall’antesignana del viaggio (k-way) diventa con Allegri un valido alleato per la mobilità del business man.

Ma il pezzo che ha noi è piaciuto di più questa volta è un piumino, che ha termosaldature al posto delle classiche cuciture e che diventa ancora più ‘snello’ nei volumi.

20130620-211036.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il giugno 20, 2013 alle 1:38 pm. È archiviata in Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: